A.O. BUSTO ARSIZIO: CUCINA PUBBLICA, CUCINA PRIVATA

Milano -

Il 21 Novembre 2006 il Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliera di Busto Arsizio    farà sapere se  intende appaltare le Cucine e le Mense degli Ospedali di Busto Arsizio, Saronno e Tradate.

Come Sindacato di Base pensiamo sia importante utilizzare tutte le pratiche possibili x contrastare questo folle progetto di privatizzazione di un bene pubblico, che riteniamo deleterio sia per la qualità dell'Alimentazione, sia per il dispendio di risorse finanziarie, sia per la speculazione sui costi di gestione  del personale con relativo impoverimento delle professionalità interne.

Riteniamo l'Alimentazione parte integrante della cura dell'Ammalato e se il progetto andasse “in porto” il Malato, l'Utente, il Cittadino subirebbe sulla sua pelle e “nel suo stomaco” le scelte di un appalto privato che antepone il profitto alla qualità ed alla sicurezza dell'Alimentazione.

I servizi Pubblici sono parte integrante e qualificante del vivere insieme, quindi riteniamo importante il coinvolgimento dei cittadini  alla partecipazione  dello sviluppo comunitario.

Nell'economia di mercato, invece,  non operano meccanismi di democrazia.

La gestione di una società privata esclude la partecipazione  dei lavoratori e dei cittadini allo sviluppo del servizio pubblico.

Le leggi “anti-sciopero” varate dai precedenti Governi in atto nel comparto Sanità  impongono contingenti minimi che prevedono, in caso di sciopero, più personale precettato nei reparti, del normale presente in turno.

E' difficile quindi approntare una protesta forte, ma non impossibile.

Il metodo che  proponiamo è molto semplice e veloce:

Chiediamo  alle Lavoratrici, ai Lavoratori ed a tutte le persone che non  vogliono la privatizzazione delle cucine di protestare  prima,  durante e dopo la conclusione della concertazione che si terrà il giorno 21 Novembre 2006, con una semplice mail, fax o lettera e spedirla agli indirizzi sottostanti

E-mail :       pzoia@aobusto.it  ;    direzione.generale@aobusto.it

Fax :           0331/699411 intestato al Direttore Generale Dr. Pietro Zoia

Indirizzo :  Azienda Ospedaliera di Busto Arsizio  p.le  G. Solaro n.3 21052 Busto Arsizio.

In allegato la lettera.                                                                       

 

Questo sito usa i cookies

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies

Alcuni cookies sono essenziali per la navigazione ed il sito potrebbe non funzionare correttamente.