ASSEMBLEE DI PRECARI IN TUTTE LE REGIONI PREPARANO LO SCIOPERO NAZIONALE DEL 6 OTTOBRE

Roma -

I lavoratori organizzano la mobilitazione a sostegno del disegno di legge per la stabilizzazione

 

 

Assemblee di lavoratori precari del Pubblico Impiego, LSU, LPU, precari del parastato e dei servizi esternalizzati, si susseguono dall’inizio del mese in tutte le regioni del paese. Nel corso delle iniziative i lavoratori incontrano i delegati delle RdB-CUB, si discute la proposta di legge per la stabilizzazione di tutti i precari del Pubblico Impiego – elaborata dalle RdB e depositata sia al Senato che alla Camera - e viene organizzato lo sciopero nazionale con manifestazione a Roma indetto per il 6 ottobre prossimo.Il via alle assemblee è stato dato i primi di settembre con l’appuntamento di Foggia, seguito da Terni il 4, l’11 a Napoli, il 12 a Messina, il 13 nella Locride, il 14 a Genova.Un’assemblea è in corso oggi a Torino, mentre domani sarà il turno di Firenze e Milano. Si prosegue il 21 con l’appuntamento di Sulmona (AQ), il 22 a Rosarno (RC) e a breve si terrà un’assemblea in Emilia-Romagna. Informazioni e approfondimenti anche sul disegno di legge sono disponibili nel sito ASSUNTI DAVVERO .

Questo sito usa i cookies

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies

Alcuni cookies sono essenziali per la navigazione ed il sito potrebbe non funzionare correttamente.