Autostrade: STOP AGLI AUSILIARI DEL TRAFFICO

Torino -

La denuncia arriva alla seconda puntata: la RdB chiede più sicurezza per i Vigili del Fuoco in autostrada.

 

 

 

Prosegue l’opera dei Vigili del Fuoco a garanzia della sicurezza durante le operazioni di soccorso tecnico urgente all’interno delle autostrade italiane; come anticipato nel precedente comunicato RdB Vigili del Fuoco su segnalazione di questo settore, la Federazione RdB di Pubblico Impiego ha evidenziato al Ministro per le Infrastrutture questi inaccettabili tagli alla sicurezza degli operatori del soccorso che intervengono durante le ore notturne sui tratti autostradali dell’A26, A10 e A7, a cui viene privato l’indispensabile supporto degli ausiliari del traffico.

 

Il coordinamento RdB Vigili del Fuoco del Piemonte altresì si è attivato anche verso il Prefetto di Vercelli (tratto di competenza della A26) per un suo doveroso intervento istituzionale. Abbiamo altresì appreso che la Direzione Regionale VV.F. Piemonte ha recepito quanto da questo sindacato segnalato.

 

Non serviva sicuramente anche questo intervento per affermare che l’unico sindacato che prosegue nell’opera di tutela sia diritti che della sicurezza dei lavoratori è e resta la Rappresentanza Sindacale di Base del Pubblico Impiego settore Vigili del Fuoco.

 

Allegato sul sito web:

lettera al Prefetto di Vercelli

lettera al Ministro delle Infrastrutture

 

 

Questo sito usa i cookies

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies

Alcuni cookies sono essenziali per la navigazione ed il sito potrebbe non funzionare correttamente.