A Bergamo la prossima emergenza sarà per strada: servono politiche abitative serie, mercoledì 27 presidio a oltranza di Asia-USB davanti al Comune

Bergamo -

Il 7 maggio 2020, come Sindacato Asia Usb Bergamo, abbiamo abbiamo protocollato una lettera al Sindaco Gori per chiedere un incontro nel quale poter portare alcune proposte per contrastare la, ormai strutturalmente drastica, situazione del diritto alla casa.
Le politiche abitative messe in atto fino ad oggi non hanno il fine di risolvere un problema, ma quello di rimandarlo il più possibile, con soluzione tampone o anche peggio... smembrando intere famiglie.

Le nostre proposte non sono assurdità non praticabili dal Comune di Bergamo, chiediamo che venga istituito un tavolo in Prefettura dove vengano discussi gli sfratti, caso per caso. Chiediamo che si presti più attenzione ai singoli e alle famiglie che stanno subendo l'iter del rilascio alloggio. Oggi serve un cambio di rotta, serve garantire a tutte e tutti il diritto all’abitare attraverso politiche attive: i fondi di contributo all’affitto non possono essere la soluzione poiché vanno in mano direttamente ai proprietari, favoriscono il mantenimento di prezzi alti e sono insufficienti rispetto alle richieste.

L'emergenza sanitaria e la crisi profonda non può essere affrontata con normali misure ma implica una presa d'atto politica. Occorre ripristinare strumenti di pianificazione economica che mettano i bisogni della collettività davanti a quelli delle imprese, i diritti davanti a profitto e rendite.

Sono passate quasi tre settimane ed ancora nessuna risposta, singoli e famiglie colpiti duramente da questa crisi non hanno la possibilità di aspettare ancora: le morosità si accumulano ed a breve gli sfratti riprenderanno.
Il 27 maggio dalle ore 10,00 Presidio fuori dal Comune di Bergamo, GORI Rispondi!

SENZA RISPOSTE DOMANI NON CE NE ANDREMO:
NON LASCIAMO CHE IL VIRUS DELLA POVERTA' DILAGHI.

Questo sito usa i cookies

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies

Alcuni cookies sono essenziali per la navigazione ed il sito potrebbe non funzionare correttamente.