Comunicato su presidio dei precari a Roma e sulla manifestazione del 7 novembre a Milano

Roma -

"Donna e Fuoco" oltre ad essere presente il 7 novembre a Milano, invita alla partecipazione al Presidio di Mercoledi’ 29 Ottobre 2003- alle ore 10

A ROMA indetto dalle O.O.S.S di base della RdB-CUB si terra’ la manifestazione dei lavoratori precari del pubblico impiego, l’Associazione “Donna e Fuoco” invita tutti i precari dei vigili del fuoco che aspirano all’assunzione in ruolo permanente nel Corpo, a presidiare numerosi sotto il Ministero della Funzione Pubblica presso P.zza S. Andrea della Valle.

La presenza in questa manifestazione è importante per ribadire il nostro pieno dissenso all’attuale Governo che impedisce la necessaria assunzione del personale precario, per un risanamento dell’organico nel Corpo Nazionale attualmente carente di 15.000 unità!!!

 

Inoltre, L’Associazione“Donna e Fuoco” delle donne vigili del fuoco discontinui aderisce insieme alla RdB del Corpo nazionale dei vigili del fuoco allo SCIOPERO NAZIONALE che si terrà a MILANO il 7 Novembre 2003 - L.go Cairoli, alle ore 10.00 organizzato sempre dalle O.O.S.S di base della CUB.

”Donna e Fuoco” invita a partecipare numerosissimi!!!!!!!!!!!

...DISCONTINUI….scendiamo in piazza a manifestare per un lavoro stabile per tutti i

Precari del Pubblico Impiego, per il Diritto e la Garanzia di un Posto di Lavoro che ci faccia vivere una vita indipendente e economicamente dignitosa!!!!

“Donna e Fuoco”

Associazione delle donne vigili del fuoco

Coordinatrice Paola Recchia

e-mail – donnaefuoco@supereva.it – cell. 3296277928

Per Info. Tel. 06 76281 – www.rdbcub.it – www.rdb115.org

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati

Alcuni cookie sono essenziali per la navigazione ed il sito potrebbe non funzionare correttamente.