Contro la finanziaria, contro l'intera poliitica governativa.

Napoli -

Le ragioni dello sciopero nella Sanità

SANITA’: COSA FINANZIA LA FINANZIARIA ?

 

CERTO NON :

 

·        LE PRESTAZIONI SANITARIE, SEMPRE PIU’ RIDOTTE E SEMPRE PIU’ PAGATE    TRA TASSE NAZIONALI, REGIONALI E TICKETS.

·        LA FUNZIONALITA’ DELLE STRUTTURE SANITARIE.

·        LA STABILIZZAZIONE DEI PRECARI INDISPENSABILI PER IL SISTEMA

·        IL CONTRATTO DI LAVORO DEGLI OPERATORI

 

BENSI’ :

 

·        ESTERNALIZZAZIONI E APPALTI SENZA CONTROLLO PREZZO QUALITA’

·        CONSORTERIE POLITICHE E NON SOLO CHE INNESCANO SCANDALI FINANZIARI.

·        INTERESSI BANCARI PER OPERAZIONI DI FINANZIARIZZAZIONE DEL SISTEMA E CARTOLARIZZAZIONI ILLEGITTIME.

·        TAGLI A SERVIZI E ORGANICI GIA’ RIDOTTI OLTRE OGNI LIMITE.

 

Il gioco lo conosciamo, il governo sottofinanzia il sistema e lo tassa di nuovo, le regioni fanno il lavoro sporco di liquidare le strutture sanitarie locali e i servizi alla persona, mantenendo i servizi alle aziende che sono la vera fonte del deficit.

 

I tickets su attività ambulatoriale  e pronto soccorso, allontanano utenza dal pubblico, proprio il contrario che bisognerebbe fare per aziende in crisi finanziaria, e non solo. Lo sbarramento dei pronto soccorso, senza alternative territoriali, lascia senza assistenza sanitaria settori sociali già ai margini dello stato sociale.

 

Tutto questo riduce servizi, posti letto, diritto all’assistenza sanitaria e POSTI DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO, facendo crescere precariato esternalizzato, sottopagato, senza diritti e senza dignità.

 

OPPORSI A TUTTO QUESTO SI PUO’, LOTTANDO INSIEME NON SOLO CONTRO LA FINANZARIA, MA CONTRO L’INTERA POLITICA GOVERNATIVA.

 

VENERDI’ 17 NOVEMBRE

SCIOPERO GENERALE

A NAPOLI ORE 9,30, PARTENZA DA PIAZZA SAN FRANCESCO PORTA CAPUANA)

 

 

 

 

Questo sito usa i cookies

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies

Alcuni cookies sono essenziali per la navigazione ed il sito potrebbe non funzionare correttamente.