Invito dell'Associazione Donna e Fuoco alla mobilitazione

Roma -

"Donna e Fuoco" invita alla Mobilitazione i Precari VVFD presso il presidio che si terra' a Roma davanti Palazzo Chigi dal 30 giugno fino al 4 lu

Carissimi Colleghi e Colleghe di DISCONTINUITA' del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco......................

..l'Associazione "Donna e Fuoco" vi informa che prossimamente dal 30 Giugno al 4 Luglio 2003 ci sara' a Roma un presidio davanti a Palazzo Chigi per manifestare i disagi che i lavoratori del Pubblico Impiego stanno subendo a causa dell'attuale Finanziaria scelta dal Governo che con tutte le sue incoerenze e modifiche in peggio, ha determinato in vari settori del Pubblico Impiego, nel corso della sua legislazione una situazione instabile anche per il Corpo Nazionale e per i precari dei vigili del fuoco, quest'ultimi sacrificati in primis privati dell'ASSUNZIONE IN RUOLO IN QUALITA' DI PERMANENTE!!!!

C'e' dunque una mobilitazione dei dipendenti pubblici e del personale precario pubblico

per Protestare contro questo Governo, che ha scelto, di tagliare il Bilancio della spesa pubblica colpendo in modo particolare il Corpo Nazionale dei vigili del fuoco e sopratutto per quanto riguardano le ASSUNZIONI in ruolo dei discontinui che sta creando un popolo disagiato nella PRECARIETA'senza futuro!!!!...

Partecipate!!!!!

 

Associazione delle donne vigili del fuoco discontinui

"Donna e Fuoco"

coord. Paola Recchia

 

 

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati

Alcuni cookie sono essenziali per la navigazione ed il sito potrebbe non funzionare correttamente.