L'incontro con il Ministro Fioroni

Roma -

Venerdì 15 settembre u.s. si è svolto l’incontro tra il Ministro Fioroni e le OO.SS..

L’incontro aveva come ordine del giorno l’informativa sulla direttiva riguardante la riorganizzazione degli uffici periferici del Ministero (ex CSA).

La breve illustrazione svolta dal Ministro ha evidenziato che il provvedimento (direttiva) ha evitato che i CSA finissero nel conteggio degli Uffici periferici che l’attuale Governo intende chiudere (  vedasi il taglio di 300 avanzato dal MEF).

Ma può bastare cambiare denominazione per evitare futuri pericoli di chiusura?

per la RdB no!

Infatti da una parte va considerata la disastrosa condizione in cui versano tali uffici: disorganizzazione, carenza di organico, strutture fatiscenti; dall’altro occorre guardare al progetto del Governo di smantellamento complessivo della Pubblica Amministrazione.

Come dire: cambiano le facce, cambiano le formule, ma  le strategie ed i metodi rimangono sempre gli stessi.
 

La RdB ha ricordato al Ministro che da sempre la nostra Organizzazione sindacale ha sollecitato un rilancio del Ministero della Pubblica Istruzione, con particolare riguardo agli uffici periferici,  attraverso una riqualificazione del personale, una riorganizzazione degli Uffici e maggiori risorse economiche.

Per ultimo la RdB ha rivendicato l’immediata disponibilità dei 7 milioni di euro (ricordiamo corrispondenti al 50% della perequazione con l’ex MURST) che il MEF vorrebbe sottrarre dal FUA, grazie anche alla finanziaria del precedente Governo Berlusconi.

Attenderemo ancora qualche giorno per avere delle risposte concrete.

Ma se queste non arriveranno, stiano certi il Ministro Fioroni ed il Governo che la risposta dei dipendenti sarà forte e determinata.

E’ ora che in questo Paese si cambi. La Pubblica Amministrazione e quanti ci lavorano devono essere considerati risorse e non solo costi

Roma 16 settembre 2006

Coordinamento Nazionale RdB – settore istruzione -

Questo sito usa i cookie

Questo sito usa cookie tecnici e cookie per effettuare statistiche sulla navigazione. Procedendo nella navigazione accetti implicitamente l'uso dei cookie. In alternativa puoi selezionare una delle opzioni qui sotto. I cookie tecnici saranno utilizzati in ogni caso.

Alcuni cookie sono essenziali per la navigazione ed il sito potrebbe non funzionare correttamente.