L'incontro del 13 dicembre col ministro

Roma -

Questa sera il Ministro Di Pietro ha convocato le OO.SS. del Ministero Infrastrutture per dare informazione in merito agli emendamenti presentati dal partito Italia dei Valori relativamente al reperimento di fondi per la corresponsione di emolumenti corrispondenti alla perequazione del trattamento economico, a fondi utili ad alimentare la cassa di previdenza e assistenza e al pagamento dei debiti contratti per spese di informatica.

Tali somme, come già avviene per l'ex Marina e Aviazione Civile, non verranno corrisposte in busta paga ma liquidate con le modalità di riparto stabilite nella contrattazione integrativa (FUA) .

Il Ministro ha inoltre preso atto del fatto che nel Ministero Infrastrutture non sono ancora avvenuti passaggi tra le aree, impegnandosi ad intervenire in merito presso la Funzione Pubblica. E' stata  evidenziata al MINISTRO LA DISPARITA'  CHE SI VERIFICA TRA IL PERSONALE IN MERITO ALLA DISTRIBUZIONE DEGLI INCARICHI (ART. 18, COLLAUDI, ECC.) e la situazione catastrofica in cui versano gli Uffici periferici, spesso bersaglio di pignoramenti che rendono impossibile la vita lavorativa.

Questo in breve il sunto dell’incontro tenutosi con il Ministro.  Riceverete un successivo comunicato, nel quale verrà fatta un’analisi più approfondita di quanto discusso nel corso della riunione di questa sera.

Questo sito usa i cookies

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies

Alcuni cookies sono essenziali per la navigazione ed il sito potrebbe non funzionare correttamente.