Pavia, i giovani in corteo con USB contro la piaga dello sfruttamento

Pavia -

Venerdì 30 settembre un centinaio tra giovani lavoratori e studenti lavoratori hanno partecipato alla manifestazione organizzata da Radio Aut e dall'Unione Sindacale di Base (USB Federazione del Sociale) contro lo sfruttamento. I giovani hanno sfilato per le vie del centro di Pavia per denunciare la condizione dei lavoratori che sono uno dei motori dell'economia indotta dai più di 20.000 studenti universitari presenti a Pavia, condizione che danneggia anche l'attività dei proprietari di locali che svolgono la loro attività in piena onestà.

I ragazzi, quasi tutti poco più che ventenni, hanno sfilato fermandosi in alcuni luoghi simbolo delle sfruttamento. Qui hanno raccontato storie che ai più appariranno di un altro mondo o di un altro tempo ma che invece, nella nostra città, fanno parte di una normalità agghiacciante: storie di ordinario sfruttamento, storie di lavoro grigio quando non completamente in nero, storie di paghe da fame, di orari impossibili e, per le ragazze, storie fatte di molestie subite da clienti o dai padroni.

Nel ringraziare tutti i partecipanti al corteo, informiamo che questo è solo il primo passo di una serie di iniziative che hanno come obiettivo quello di scoperchiare il vaso rendendo pubblico il malaffare che prospera sotto e dentro casa.

Alla lotta

#radioautpavia 

#usblodipavia

#schiavimai

 

Federazione del Sociale USB Pavia

1° ottobre 2022

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati