RINVIATE LE ELEZIONI DELLA RSU DELLE CASE DI RIPOSO DELLA BERGAMASCA

Milano -

La candidatura delle RdB alle elezioni delle RSU ha prodotto un suo primo effetto: la Cgil ha dovuto frenare la sua corsa e rivedere la "road map" per le elezioni della RSU delle Case di Riposo della Bergamasca: alla buon'ora !

-----------------

 

ELEZIONI DELLE RSU NELLA CASE DI RIPOSO DELLA PROVINCIA DI BERGAMO

Candidati con la lista RdB/CUB,

vota e fai votare la lista RdB/CUB

CHI SIAMO, COSA RAPPRESENTIAMO E COSA VOGLIAMO

  • RdB/CUB è il più importante e grande sindacato di base nel nostro paese, nato nel 1973, ed è presente in tutti di settori pubblici (Enti Locali, Sanità, Ministero, Università, Vigli del Fuoco, ecc.) e privati (sanità privata, metalmeccanici, chimici, trasporti, commercio,, ecc.)

  • RdB/CUB è nata per opporsi allo strapotere di Cgil, Cisl.Uil per far sentire la voce dei lavoratori e per costruire un sindacato che ne difendesse conquiste, diritti, salario, ruolo e dignità

  • RdB/CUB vive esclusivamente del contributo versato dai lavoratori con l'iscrizione (i contributi sono i più bassi di tutti gli altri sindacati e non c'è trattenuta sulla tredicesima)

  • RdB/CUB pratica la più completa autonomia dal padronato, dai governi e dai partiti e caratterizza la sua iniziativa con una forte carica democratica affinché siano sempre i lavoratori a decidere sulle questioni che li riguardano direttamente

I PRINCIPALI OBIETTIVI DELLA RdB/CUB

  • La difesa e lo sviluppo del sistema previdenziale pubblico, della Sanità, degli Enti Locali, della Scuola, e dei servizi sociali, del territorio e dell'ambiente

  • Rilancio della previdenza pubblica, aggancio delle pensioni alla dinamica dei salari ponendo fine alla perdita del 25% del potere d'acquisto delle pensioni ogni 10 anni

  • Aumento consistente delle retribuzioni a partire dal rinnovo dei contratti, la riduzione delle tasse in busta paga

  • Rivalutazione automatica di stipendi e pensioni agli aumenti dei prezzi

  • Abolizione pacchetto Treu e legge 30 per un lavoro stabile e tutelato per tutti/e

  • Garanzia di reddito e servizi per precari, disoccupati, cassaintegrati e pensionati al minimo

  • Abolizione del silenzio assenso per il trasferimento del TFR ai fondi pensione, nessun trasferimento forzoso all'Inps

  • Riduzione delle trattenute fiscali su salari, pensioni e TFR in alternativa alle riduzioni fiscali a favore dell'impresa (cuneo fiscale)

  • Taglio drastico delle spese militari e utilizzo delle ingenti riserve della Banca d'Italia (60 miliardi di euro) per la riduzione del debito pubblico

  • Cancellazione dei ticket sanitari e blocco della privatizzazione del servizio sanitario

  • Diritto dei lavoratori a decidere degli accordi e difesa del diritto di sciopero

  • 14a mensilità per tutti i lavoratori di tutti le categorie

PER UN SINDACATO ALTERNATIVO AI SINDACATI CONCERTATIVI,

PER FARE SENTIRE LA TUA VOCE !

PRESENTA ANCHE NEL TUO POSTO DI LAVORO UNA LISTA RdB/CUB !

Ricorda che hai tempo fino al 4 dicembre per presentare le liste !

Info: 338.2523437 (resp. Sanità RdB/CUB)

02.6072576-683091 (Federazione RdB/CUB Lombardia)

Questo sito usa i cookies

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies

Alcuni cookies sono essenziali per la navigazione ed il sito potrebbe non funzionare correttamente.