Assunzioni

Roma -

Pubblichiamo parte dell'emendamento presentato dal Governo nella finanziaria 2005 riguardante le assunzioni nei vigili del fuoco

 

 

La dotazione organica del Corpo nazionale dei vigili del fuoco è incrementata di cinquecento unità complessive.

Alla copertura dei posti derivanti dal presente incremento di organico disponibili nel profilo di vigile del fuoco si provvede, nella misura del cinquanta per cento, mediante l'assunzione degli idonei della graduatoria del concorso pubblico a centottantaquattro posti di vigile del fuoco, indetto con decreto direttoriale in data 6 marzo 1998.

Per il rimanente cinquanta per cento e per i posti eventualmente non coperti con la predetta graduatoria, si provvede mediante l'assunzione degli idonei della graduatoria del concorso per titolo a centosettantatrè posti di vigile del fuoco, indetto con decreto direttoriale in data 5 novembre 2001.

Le predette graduatorie rimangono valide fino al 31 dicembre 2006.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati

Alcuni cookie sono essenziali per la navigazione ed il sito potrebbe non funzionare correttamente.