Euro City: l'IVECO Mezzi Speciali conferma i problemi strutturali

Milano -

La RdB ha fatto emergere lo scandalo che oggi l'IVECO vuole ridimensionare con il colpevole silenzio dell'amministrazione

 

 

Le denunce della RdB in merito ai gravi problemi strutturali delle aps Euro City, hanno trovato ulteriore conferma nella relazione dell’Iveco Mezzi Speciali forniteci in questi giorni dal Comando.

 

Dopo un’intenso lavoro fatto di comunicati al personale, ai mass-media, e di richieste informative inoltrate agli uffici competenti, la RDB, nell’interesse di tutti i Lavoratori del Corpo Nazionale, ha fatto emergere lo scandalo che oggi l’IVECO M.S. vorrebbe ridimensionare, ripristinando la sicurezza dei mezzi “dopo” la rottura dei supporti, sostituendoli senza oneri per l’amministrazione.

 

La RdB ritiene grave il colpevole silenzio dell’amministrazione centrale, che a tutt’oggi non ci ha ancora dato risposte, silenzio ancor più grave per il fatto che, pur essendo a conoscenza dei gravi problemi denunciati, in questi anni non ha mai inviato note informative che le evidenziassero.

Pertanto la RdB proseguirà nella sua opera di informazione e denuncia, con adeguate ed importanti iniziative per evidenziare le colpevoli omissioni dell’Ispettorato Macchinari e Materiali, su problemi così importanti per la sicurezza degli operatori VVF e dei cittadini, continuando a chiedere con fermezza il richiamo di tutti mezzi interessati.

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati

Alcuni cookie sono essenziali per la navigazione ed il sito potrebbe non funzionare correttamente.